Le spiagge di Taormina

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese

Non c’è dubbio che la natura è stata particolarmente generosa con la nostra terra e a questa parte della Sicilia ha donato meravigliosi tratti di costa tra ripide scogliere, promontori e tranquilli golfi che suscitano emozioni indescrivibili nei visitatori che per la prima volta giungono a Taormina, richiamati dalla grande fama di cui questa splendida località siciliana gode in tutto il mondo.

Le spiagge di Taormina – Isola Bella, Mazzarò, Spisone, Villagonia insieme a tutta la baia di Naxos e poi ancora il litorale di Mazzeo e Letojanni – rappresentano l’area balneare più suggestiva del versante orientale dell’isola.

ISOLA BELLA

La spiaggia dell’Isola Bella è la più nota e affascinante di Taormina. Si trova nella baia racchiusa tra Capo Taormina e Capo Sant’Andrea e grazie ad una sottile lingua di sabbia, che a volte scompare a causa dell’alta marea, è possibile giungere sull’incantevole isoletta ricoperta da una tipica vegetazione mediterranea che si mescola alla bellezza di alcune piante esotiche presenti per merito della nobildonna inglese Lady Travelyan che fu proprietaria dell’isola per un periodo e diede appunto vita ad uno straordinario giardino botanico.

Le acque di questa baia sono straordinariamente limpide e cristalline, al punto che permettono di vedere il fondale anche a distanza. Il luogo ideale per ammirare l’Isola Bella in tutto il suo splendore è infatti la piazzetta del Belvedere di Taormina che dall’alto regala una vista mozzafiato e un panorama da cartolina.

La spiaggia è di ghiaia e ciottoli ed è raggiungibile a piedi tramite una discesa di circa cento scalini, e dista solo 5 minuti dalla funivia di Taormina che collega in modo efficiente il centro al mare. Una volta arrivati si può scegliere se sistemarsi in uno dei lidi attrezzati con ombrelloni e lettini oppure nel tratto di spiaggia libera, sempre piuttosto affollato in estate. Nella baia non mancano bar e ristoranti e tutto ciò che serve per trascorrere una piacevole giornata al mare.

Oltre a prendere il sole e fare il bagno vicino alla riva, è possibile spingersi più a largo per nuotare tra gli scogli e fare snorkeling tra alghe e pesci di scogliera. Se lo desiderate potrete anche visitare l’isola e la villa costruita all’interno dove è allestito un piccolo museo naturalistico gestito dal Parco Archeologico di Naxos, da cui dipende anche il Teatro Greco di Taormina. Infine potrete anche decidere di fare un piccolo tour in barca con sosta alla Grotta Azzurra, dove per un gioco di luci le acque all’interno assumono stupefacenti colorazioni cangianti.

MAZZARO’

Nell’insenatura tra due promontori rocciosi e verdeggianti, dove le scogliere si specchiano in un mare calmo e trasparente, si trova la spiaggia di Mazzarò. Un piccolo borgo di pescatori che col tempo è diventato il lido più elegante e romantico della costa di Taormina, frequentato sia da turisti sia da taorminesi.

Nella sua sorridente baia si affacciano alcuni degli hotel più lussosi della zona, si trovano stabilimenti balneari attrezzati ma anche tratti di spiaggia libera. E’ comodamente raggiungibile tramite la funivia di Taormina.

SPISONE E LA BAIA DELLE SIRENE

La spiaggia di Spisone, a nord di Taormina, si trova in prossimità del casello autostradale. Qui si alternano ampi tratti di spiaggia libera a strutture a pagamento in cui è possibile affittare ombrellone e lettini e fermarsi a pranzo nei rispettivi ristoranti.

La parte più affascinante di quest’area è quella verso Capo Mazzarò, con rocce a strapiombo e una striscia sottile di spiaggia che conduce ad una piccola baietta dal nome onirico di Baia delle Sirene.

VILLAGONIA E BAIA DI NAXOS

La spiaggia di Villagonia è un’insenatura naturale, costituita da roccia e ghiaia, che da Capo Taormina arriva a confinare con le spiagge di sabbia bianca e fine di Giardini Naxos, la prima colonia greca in Sicilia ai piedi di Taormina. Nelle acque azzurre e limpide di questa baia è possibile fare il bagno ammirando la maestosità del nostro vulcano Etna. Questo litorale si trova molto vicino alla Stazione ferroviaria di Taormina-Giardini Naxos.

MAZZEO E LETOJANNI

Grazie alla sua posizione un po’ decentrata Mazzeo è tra le spiaggie di Taormina quella ideale per chi al mare cerca la tranquillità. Sorge all’estremità del litorale di Taormina al confine con Letojanni e costituisce il prolungamento di Spisone. Le spiaggie di Mazzeo e Letojanni sono molto ampie, bagnate da un mare cristallino e invitante e godono della presenza di molte strutture balneari con bar e ristoranti che sorgono sulla spiaggia.